Diritto di recesso

La soddisfazione del cliente al primo posto

Garanzia

I prodotti hanno una garanzia minima di 12 mesi dalla data di acquisto (nella scheda del prodotto è indicata l'eventuale estensione del periodo di garanzia). La garanzia copre i difetti di materiali e/o di fabbricazione, e non copre eventuali danni causati da incuria, modifiche o utilizzo non appropriato del prodotto.

Il prodotto sostituito o riparato in garanzia sarà coperto da garanzia per il periodo residuo della stessa o per 90 giorni dalla data della riparazione o sostituzione.

 

Resa del materiale in riparazione

Per la resa del materiale da riparare sarà necessario contattare i nostri uffici al numero (0039) 035993709 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8.00 alle 19.30 e il Sabato dalle 8.00 alle 13.00 o inviare un e-mail con richiesta di autorizzazione al rientro all'indirizzo info@pneumaticiangioletti.it. Il materiale dovrà essere reso integro in tutte le sue parti, imballaggi compresi. Per i prodotti in garanzia il trasporto è a carico della F.lli Angioletti srl nei primi 30 giorni dalla data di acquisto; oltre i primi 30 giorni e per i prodotti fuori garanzia le spese di spedizione sono a carico del mittente. La resa dovrà avvenire esclusivamente tramite il corriere espresso indicato al momento della richiesta di autorizzazione.

 

Diritto di recesso

Aggiornamento al 13 Giugno 2014

 

Ai sensi del DECRETO LEGISLATIVO 21 febbraio 2014, n. 21 che modifica il Codice del Consumo in vigore (Dlgs 206/2005), l’acquirente può avvalersi del diritto dandone comunicazione a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno da inviare entro e non oltre 14 giorni dalla data di ricevimento della merce.

 

In csso di applicabilità del diritto di recesso l’acquirente è tenuto a restituire a sue spese la merce così come gli è pervenuta e cioè assolutamente nuova, non usata, completa di tutte le sue parti con gli imballi originali completamente integri.

Nel caso in cui si volesse restituire un bene anche in parte deteriorato, ci si può avvalere del Diritto di Recesso ma il consumatore sarà in parte responsabile della “diminuzione del valore del bene custodito”.

Il Diritto di Recesso applicabile fino ai quattordici giorni a partire dal momento in cui si riceve la merce.Prima di rendere il materiale sarà necessario contattare i nostri uffici al numero (0039) 035993709 dalle 8.00 alle 19.30 e il Sabato dalle 8.00 alle 13.00 o inviare un e-mail con richiesta di autorizzazione al rientro all'indirizzo info@pneumaticiangioletti.it.

La resa dovrà avvenire esclusivamente tramite il corriere espresso indicato al momento della richiesta di autorizzazione. La non osservanza di questi principi rende inapplicabile il diritto di recesso.

In caso di applicazione del diritto di recesso, una volta ricevuta la merce, che sarà visionata, se trovata integra e senza alcun danno, provvederemo al rimborso dell’importo versato dal cliente, massimo entro quattordici giorni dalla data in cui la comunicazione è pervenuta. Sono esclusi dal decreto legislativo i soggetti non classificabile come consumatori, cioè chi effettua un ordine indicando la Partita IVA per la fattura.

 

 1. Esclusione dal diritto di recesso

Il diritto di recesso non si applica al Cliente che acquisti per finalità inerenti la propria attività lavorativa (per es: uso strumentale, rivendita ecc.) e che pertanto comunichi al Fornitore la propria Partita IVA. Il diritto di recesso è inoltre escluso nei seguenti casi:

 

  • Acquisto di prodotti confezionati, la cui confezione originale sia stata manomessa o danneggiata dal Cliente
  • Acquisto prodotti il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il Fornitore non è in grado di controllare
  • Acquisto di beni confezionati su misura o personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

 


Inoltre il diritto di recesso non si applica alla merce spedita e non ancora ritirata pena il pagamento della sola spesa di spedizione moltiplicato per due (andata e ritorno).


Nel caso in cui si volesse restituire un  bene anche in parte deteriorato, ci si può avvalere del Diritto di Recesso ma il consumatore sarà in parte responsabile della “diminuzione del valore del bene custodito”.

 

2. Modalità di esercizio del Diritto di recesso

Il diritto di Recesso si esercita mediante l'invio da parte del Cliente, nel termine sopra indicato, di una lettera Raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all'intestatario del sito. Tale comunicazione dovrà necessariamente contenere tutto quanto di seguito indicato:

 

  • Il numero di documento (fattura - documento di trasporto) per cui si esercita il recesso
  • L'espressa volontà del Cliente di voler recedere in tutto o in parte dal contratto di acquisto
  • La descrizione ed i codici degli articoli per cui si esercita il diritto di recesso
  • Copia del documento di acquisto (fattura - documento di trasporto) relativo all'ordine oggetto del recesso
  • Coordinate bancarie del Cliente (conto corrente, ABI, CAB, intestatario del conto se diverso da Cliente) 

 

In mancanza dei requisiti di cui ai precedenti punti 1 e 2 il Fornitore non potrà riconoscere al Cliente il diritto di recesso. Per correttezza del rapporto il Cliente si impegna a conservare e custodire con la massima cura e diligenza i prodotti ricevuti e per i quali intende esercitare il diritto di recesso conservandoli integri assieme agli imballi originali, interni ed esterni, nonché a tutti gli accessori hardware e software in dotazione a ciascun prodotto quali a titolo esemplificativo: driver, cavi, adattatori, spinotti, tools ecc. In seguito al ricevimento della raccomandata con cui il Cliente comunica la propria volontà di esercitare il diritto di recesso, il Fornitore, verificata la corrispondenza ai requisiti sopra indicati, comunicherà a mezzo e-mail al Cliente il numero (denominato DDR) per effettuare la restituzione dei prodotti al Fornitore. il Cliente si impegna a restituire i prodotti per cui è stato esercitato il diritto di recesso non più tardi di 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione del DDR spedendo la merce al fornitore ed avendo cura di indicare in maniera evidente sulla parte esterna dell'imballo il numero di DDR. Le spese ed i rischi del trasporto per la restituzione sono ad integrale carico del Cliente. Il Fornitore una volta ricevuta la merce in conformità a quanto sopra esposto ed effettuate le dovute verifiche, procederà al rimborso al Cliente nel minor tempo possibile.

La spedizione, fino alla ricezione nei nostri uffici, è a totale carico e responsabilità del Cliente.