image description

Convergenza pneumatici: che cos’è, quando farla, quanto costa

Per “convergenza degli pneumatici” si intende la regolazione meccanica delle ruote per uniformare l’usura degli pneumatici anteriori e posteriori, al fine di mantenere una buona tenuta di strada, rendere la guida confortevole e stabilizzare la direzionalità rettilinea. Scopri di più sull’importanza di avere ruote perfettamente allineate e sui servizi di convergenza forniti da Pneumatici Angioletti.

 

 

La convergenza degli pneumatici viene effettuata dal gommista che, ruotando le testine della scatola dello sterzo a seconda dei valori da impostare alle ruote, stabilisce il valore esatto della convergenza – misurata in millimetri o in gradi angolari e minuti primi.

Scopri in questa pagina: 

  • la differenza tra convergenza e divergenza
  • quando effettuare la convergenza degli pneumatici
  • i servizi di Pneumatici Angioletti
  • i costi del servizio

 

Convergenza degli pneumatici o divergenza?

Tramite l’apparecchio assetto-ruote, il gommista rileva le misure geometriche delle ruote in modo da visualizzare eventuali deformazioni di parti meccaniche del sottoscocca (braccetti dello sterzo, bracci oscillanti, ammortizzatori, telaio della vettura).

In base al risultato, possono verificarsi tre situazioni principali:

  • la convergenza positiva degli pneumatici, cioè quando essi sono inclinati verso l’interno
  • la divergenza – detta anche divergenza negativa – quando, invece, sono aperti in avanti
  • la convergenza nulla, cioè quando le ruote sono parallele tra loro

In tutti e tre i casi, si tratta di valori forniti dal costruttore del veicolo: l’inclinazione delle ruote, infatti, viene stabilita in fase di progettazione con lo scopo di preservare gli pneumatici da una rapida usura e mantenere elevata l’efficienza del veicolo.

 

Quando conviene effettuare la convergenza degli pneumatici?

Il cattivo stato di manutenzione della strada, la presenza di buche, un urto contro il marciapiedi, la sostituzione di pezzi meccanici delle sospensioni e, in generale, tutte le sollecitazioni che si scaricano sulle ruote alterano l’assetto di convergenza  degli pneumatici che, quindi, necessitano di essere regolate sulla base dei parametri imposti dalla casa costruttrice.

Per essere certi di utilizzare un veicolo performante e con una corretta tenuta di strada, è dunque bene chiedere a un gommista esperto una verifica della convergenza delle ruote.

La periodicità con cui effettuarla, tuttavia, varia in base all’uso che si fa del veicolo stesso e alle strade che si percorrono: per esempio, autostrade e strade non asfaltate incidono in modo diverso sull’inclinazione delle gomme; lo stesso si può dire dei chilometri che si percorrono mensilmente.

 

 

In generale, possiamo dire che sia bene rivolgersi al gommista di fiducia se il veicolo:

  • presenta un’usura anomala
  • tira a destra o a sinistra
  • ha un volante fuori centro quando si guida dritto o che vibra
  • presenta un battistrada liscio su un lato e tagliente sull’altro

In assenza di questi segnali, e se non si usa l’automobile eccessivamente, è bene fare controllare la convergenza a ogni cambio del treno di gomme, cioè circa ogni 60.000 Km percorsi od ogni sei anni.

 

Hai bisogno di effettuare la convergenza degli pneumatici?

Scegli l’officina Angioletti più vicina a te

 

Perché la convergenza dell’auto è importante?

La sicurezza è il motivo principale per cui conviene portare immediatamente l’auto dal meccanico o da un gommista se si verifica anche soltanto una delle situazioni sopra elencate.

Trascurare la convergenza degli pneumatici infatti:

  • porta a un’usura non uniforme delle gomme che, di conseguenza, si danneggiano e mettono a rischio la guida sicura
  • fa sì che il veicolo sia meno reattivo ai comandi del conducente – sovrasterzo e sottosterzo
  • inficia la tenuta generale di strada della vettura

 

Rivolgiti a Pneumatici Angioletti per sistemare l’assetto del tuo veicolo

L’allineamento degli pneumatici comprende due tipi di sottoservizi atti a controllare l’assetto delle ruote:

  • la campanatura
  • la convergenza vera e propria delle gomme

In fase di revisione dell’auto, comunque, da Pneumatici Angioletti procediamo anche ai controlli sulla convergenza delle ruote, in modo da riconsegnarti un veicolo in perfetto stato e, soprattutto, sicuro per te.

 

Quanto costa effettuare la convergenza?

I costi non sono elevati: in generale, si aggirano intorno ai 20 - 30 euro per l’asse anteriore e ai 15-20 euro per quello posteriore. Ovviamente, i prezzi variano anche in base alle misurazioni totali effettuate dal gommista e dal tipo di macchinari in dotazione.

 

Metti in calendario la convergenza degli pneumatici

Prenota il servizio dedicato di Pneumatici Angioletti

Contattaci ai seguenti numeri

Chiudi